Business Scouting

La ricerca di mercato

Il primo passo per entrare nel mercato iraniano

La ricerca di mercato, fatta su misura per la società italiana che intende avviare un percorso di penetrazione commerciale in Iran, è fondamentale: il fine è quello di espandere l’attività ed accrescere i volumi di vendita.
A tal fine è necessario capire quali sono le reali e concrete possibilità per l’azienda: l’ampiezza del mercato di riferimento, i prezzi applicati e applicabili, i canali distributivi, i potenziali soggetti interessati, gli eventuali dazi e limitazioni, i potenziali partner e i competitors.
E’ quindi necessario acquisire il maggior numero possibile di informazioni e stabilire una prima rete di contatti.

I-Pars
, operatore attivo e qualificato nel settore del “business scouting” ovvero nelle ricerche di mercato e di potenziali partner è un punto di riferimento: attivo, con esperienza e contatti sul territorio iraniano e nei Paesi limitrofi.
I nostri soci e consulenti hanno infatti sviluppato negli anni specifiche competenze di consulenza, ricerca di mercato ed assistenza a favore di imprese straniere nella fase di internazionalizzazione che ci consentono di fornire:

A. Informazioni relative al quadro macroeconomico e agli indicatori più rilevanti nel territorio della Repubblica Islamica dell’Iran e Paesi limitrofi;
B. Indicazioni sulle azioni di marketing territoriale e strategico più appropriate;
C. Consulenza nell’individuazione e nella selezione delle più efficaci strategie di ingresso nel mercato della Repubblica Islamica dell’Iran.

Possiamo inoltre fornire una ricerca di mercato specifica e finalizzata ad offrire la cosiddetta prima informazione, per diversi settori, nei seguenti campi:

  1. Disciplina degli incentivi e delle agevolazioni fiscali e finanziarie nella Repubblica Islamica dell’Iran, nonché di tutte le agevolazioni e gli incentivi alle imprese, anche in attuazione di eventuali accordi tra Italia e Repubblica Islamica dell’Iran o tra quest’ultima e l’UE;
  2. La costituzione di Filiali, di uffici di Rappresentanza e la costituzione di società;
  3. La normativa sul lavoro e sul distacco di dipendenti all’estero, il regime delle concessioni;
  4. Il regime degli appalti pubblici e privati;
  5. La disciplina valutaria ed i mezzi di pagamento;
  6. Contabilità;
  7. Proprietà industriale ed intellettuale (registrazione marchi e brevetti)
  8. Regolamentazione per l’importazione ed eventuali dazi