Video

Delegazione dall’Afghanistan in visita in Italia

Un’importante delegazione di 15 imprenditori afghani ha visitato l’Italia, invitata ed accompagnata da I-Pars.
Visita all’Autodromo di Imola dove gli imprenditori hanno provato tre vetture messe a disposizione da Automobili Lamborghini e una vettura da gara del campionato europeo Dtm, alla presenza delle autorità locali e regionali.
Gli imprenditori attivi in diversi settori (alimentari e bevande, agricoltura, costruzioni ed edilizia, farmaceutica e medicale, lavorazione del legno, packaging, plastica e produzione di tubature) hanno partecipato alla fiera ‘Farete’ organizzata da Confindustria Emilia, dove hanno incontrato numerose società italiane
http://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/madeiner/2019/09/05/delegazione-imprenditori-afghani-a-imola_9bdd1deb-f950-4958-acae-1e64a04f13e9.html

Delegazione dall’Iran: firmati accordi

Sette gli accordi firmati da una delegazione di oltre 40 imprenditori iraniani di diversi settori – con fatturati anche superiori al miliardo di euro – in occasione di una visita organizzata da I-Pars.
I manager e imprenditori hanno partecipato anche alla due giorni della fiera “Farete” a Bologna organizzata da Confindustria Emilia.
Agli iraniani sono stati mostrati il nuovo elicottero della Curti Spa e la Formula 3 elettrica della Sei Sistemi.
Gli imprenditori hanno poi potuto cimentarsi in un giro in pista con un pilota professionista sulla safety car Bmw e guidare una Ferrari 488 GTB.
La delegazione è stata inoltre ospite del Terzo reparto volo della Polizia di Stato di Bologna
http://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/madeiner/2018/09/14/delegazione-iran-in-e-r-firmati-accordi_571c7657-82cf-446b-821f-abe6105fdb38.html

I-Pars e Gitra portano la cucina italiana all’estero

La settimana della cucina italiana è un’occasione per promuovere le eccellenze dei nostri territori nel mondo.
I-Pars e Gitra (www.gitra.it) ogni anno organizzano, insieme alla diplomazia italiana all’estero ed aziende clienti e sponsor, eventi culturali e culinari che hanno grande successo.
Con la collaborazione dell’Ambasciata d’Italia a Tbilisi, gli chef italiani Marco Colleoni (stella Michelin) e Umberto Cavina hanno tenuto alto il tricolore al Republic Restaurant,  alla presenza del Ministro dell’Economia georgiano
https://www.romagnauno.it/lifestyle/a-tbilisi-la-settimana-della-cucina-italiana-nel-mondo-parla-anche-romagnolo/

Visita di Gasparri
Presidente Confindustria Emilia
Delegazione imolese

La visita di Marco Gasparri, Amministratore di Aepi, Presidente della Fondazione Montecatone e Presidente della Delegazione imolese di Confindustria Emilia, ha rafforzato l’amicizia tra Italia e Iran.
Tra gli incontri segnaliamo quello con Mr Marashi, già Vicepresidente dell’Iran, e con Mr Nematzadeh, già Ministro del Lavoro e tre volte Ministro dell’Industria, oggi Consigliere del Ministro del Petrolio.
Incontrati i rappresentanti della diplomazia italiana, delle Camere di Commercio di Tehran e dell’Iran per poi incontrare aziende attive nei settori dell’automazione, della robotica, in ambito sanitario e medicale.
Visitati i cantieri del nuovo centro di ricerca sulla neurochirurgia e gli stabilimenti della seconda unità produttiva più grande al mondo per la produzione di pasta dove sono presenti molti macchinari Madein Italy
https://www.leggilanotizia.it/2020/02/28/la-visita-di-gasparri-in-iran-un-mercato-con-grandi-potenzialita-per-litalia/

La ristorazione italiana in Iran

Evento organizzato da I-Pars e Desita all’hotel Espinas Palace di Tehran, in occasione della settimana della cucina italiana nel mondo, insieme all’Ambasciata d’Italia.
Seminario dedicato al mondo del food, dell’hospitality e della ristorazione e cena di gala curata dagli Chef Colleoni (Stella Michelin) e Cavina con oltre 120 ospiti.
Evento organizzato in collaborazione con: Ministero degli Affari Esteri, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Ministero dello Sviluppo Economico, ICE, CONI, Union Camere e Asso Camere Estero
https://www.qualivita.it/wp-content/uploads/new/2017/11/20171116_CS_O-netFOOD-Italy-Iran_CS-v2.pdf

Delegazione di I-Pars a Farete

La delegazione iraniana guidata da I-Pars in visita alla fiera Farete organizzata a Bologna da Confindustria Emilia è stata la più numerosa tra quelle presenti.
Oltre venticinque tra imprenditori, amministratori delegati, direttori generali ed export manager di aziende  di primissimo piano sono stati in visita a Bologna.
Queste aziende prevalentemente del settore automotive, manifatturiero, dell’industria pesante, dell’innovazione e del packaging con fatturati importanti hanno manifestato interesse per diverse realtà produttive italiane che hanno visitato insieme ad I-Pars, con la fondamentale collaborazione di Confindustria Emilia ed Unindustria Imola
https://www.sabatosera.it/2018/09/01/gli-imolesi-andrea-zucchini-e-parnia-amani-di-ipars-porteranno-allautodromo-una-delegazione-di-imprenditori-iraniani/

Delegazione straniera in visita all’autodromo Enzo e Dino Ferrari

Gli iraniani, come gli italiani, sono un popolo con grandi passioni e quella per le auto è una delle maggiori.
I-Pars ha quindi organizzato, insieme a IF (Imola-Faenza tourism company) ed ai vertici dell’autodromo internazionale Enzo e Dino Ferrari, una visita di una delegazione iraniana al circuito imolese e alla mostra sulla Formula 1 “Imola ’50. Alle origini del mito”.
Successivamente sono stati accompagnati al museo Lamborghini ed in visita all’interno della fabbrica di Sant’Agata Bolognese
https://www.ilrestodelcarlino.it/imola/cronaca/autodromo-1.4141596

Cena di gala tra Italia ed Iran dopo la firma dell’accordo sul nucleare

Cena di gala, in occasione della fiera Food&Bev di Tehran, nella splendida cornice del ristorante al 26esimo piano dell’hotel Azadi.
Evento organizzato da I-Pars, in collaborazione con Confindustria Emilia e con la società AEPI di Marco Gasparri, Presidente della delegazione di Unindustria Imola e board member di Confindustria Emilia.
Hanno partecipato oltre venti aziende italiane, l’Ambasciata italiana, l’Ice, Alitalia e diversi importanti membri delle Istituzioni governative, private e industriali iraniane.
Presenti tra gli iraniani: Mr Marashi (Già Vice Presidente della Repubblica dell’Iran), Mr Espahbodi (Vice Ministro dell’Industria e Presidente del Cda della fiera internazionale), Mr Jamali (Direttore generale dell’OIETAI), Mr Alizadeh (CEO Mahan), Mr Sanati (Direttore generale Kerman Development Organization).
Tra gli italiani: Mauro Conciatori (Ambasciatore italiano), Carmelo Ficarra (Consigliere di legazione – Ambasciata Italiana), Vincenzo Russo Spena (Primo Segretario – Ambasciata Italiana), Tony Corradini (Vice Direttore ICE), Lucio Rigo (Alitalia Area Manager)
https://issuu.com/confemilia/docs/fare_37web/s/11176242